Civate, ladri marocchini fanno resistenza: due vigilanti contusi
Civate (Civàa) - Il personale di un supermercato di Civate li ha colti sul fatto mentre rubavano, ma loro hanno reagito ai vigilanti tentando di sfuggire all'arresto. Alla fine sono stati immobilizzati ed ora dovranno rispondere di imputazioni più gravi: rapina impropria in concorso e lesioni personali. PREGIUDICATI. Venerdì mattina carabinieri della Stazione di Valmadrera h ...
Missaglia, 14enne usato come bersaglio: colpito a una gamba
Missaglia - I carabinieri della stazione di Casatenovo hanno denunciato per lesioni personali aggravate un 21enne e un 19enne di Missaglia: passandosi a vicenda una carabina ad aria compressa, i due hanno fatto il tiro a segno su un amico minorenne, infine raggiunto alla gamba sinistra da un piombino calibro 4,5. PRONTO SOCCORSO. I fatti risalgono alla notte tra il 20 e 21 agosto q ...
Cassago, ubriaco si schianta col trattore
Cassago Brianza - Dopo aver alzato il gomito finisce contro un muro col trattore, lo lascia lì e va a terminare la ciucca in osteria. Arrivano i carabinieri che lo denunciano per guida in stato di ebbrezza. NESSUNO ALLA GUIDA. Nella tarda serata di venerdì scorso, i carabinieri della stazione di Cremella sono intervenuti a Cassago Brianza, in via Sauro, dove era stato segnalato un s ...
Merate, drogato beccato al Viganò
Merate (Meràa) - Uno studente minorenne dell’Istituto Tecnico Viganò di Merate è stato trovato in possesso di droga dai carabinieri. Il giovane verrà segnalato come “tossico” alla Prefettura di Lecco. PREVENZIONE. Intervento antidroga in alcune scuole lecchesi, nell’ambito delle iniziative concordate presso la Prefettura di Lecco, finalizzate al ...
Dervio, fallisce truffa dello specchietto
Dervio - I carabinieri del Radiomobile di Lecco hanno acciuffato una coppia di nomadi specializzata nella vecchia truffa dello specchietto. La vittima, questa volta, ha dimostrato di non essere un "pollo": l'automobilista nel mirino dei truffatori si è rifiutato di pagare ed ha avvertito i militari. FERMATO DA DUE GIOVANI. Nella mattinata di giovedì l'automobilista ha se ...
Pazzesco, preso un altro pusher magrebino!
Olginate - Mentre non manca chi si diletta in modaiole inziative antimafia, nel Lecchese persiste la ben più reale presenza degli spacciatori magrebini. L'ennesimo, di una interminabile catena di pusher nordafricani, è stato beccato dagli uomini del Norm di Lecco. DILAGANTE FENOMENO. Continua senza sosta e si intensifica l’attività dei carabinieri della Compagnia di Le ...
Immigrata causa incidente e poi aggredisce la vittima e gli agenti
Lecco (Lècch) - Un'immigrata con documenti romeni, alla guida della sua automobile, si scontra con un veicolo e poi se la prende con l'altro automobilista e con gli agenti della Polizia locale di Lecco, intervenuti sul luogo del sinistro. La vicenda finisce con l'arresto della donna che ora dovrà anche dire addio alla patente. MOVIMENTATO. Movimentato incidente a Lecco nella sera ...
Minorenne rapinato: denunciati coetanei stranieri
MandelIo del Lario - Avevano picchiato e depredato un ragazzo di Lecco: 6 stranieri, tutti tra i 15 16 anni, sono stati denunciati dai carabinieri per i reati di rapina aggravata e lesioni personali. L'aggressione era avvenuta nel pomeriggio del 31 luglio, i militari sono riusciti a individuare i malfattori. TUTTI AFRICANI. La banda di immigrati aveva agito nei pressi della stazione ferroviaria ...
Senza patente: africano capelluto finge di essere il fratello pelato
Merate - La Polstrada di Lecco ha denunciato due fratelli senegalesi che si sono scambiati le generalità. Uno dei due, infatti, è stato beccato mentre guidava senza patente e ha cercato di farsi passare per il fratello, regolarmente patentato. Che non gli somiglia per nulla, a cominciare dalla chioma. VICENDA ESILARANTE. Davvero singolare, quasi esilarante, quanto accaduto Domenica ...
In quota di notte con la tenda: escursionista muore sulla Grigna
Lecco - Voleva passare una notte in quota con la tenda. Lo hanno trovato senza vita, dopo ore di ricerche, a circa 1550 metri di quota in un canale presso lo Zucco Pertusio. La tremenda fine di un escursionista milanese è l'ultimo tragico anello della interminabile catena di morti che insanguinano le montagne lecchesi. L'ULTIMO AVVISTAMENTO. L'allarme al Soccorso alp ...
Lecco, ultra90enne truffato da falsi Cc
Lecco (Lècch) - Ancora una truffa a Lecco ai danni di anziane: ad agire, ancora soggetti che si spacciano per carabinieri. Notevole il bottino dei pataccari: 600 euro in contanti e gioielli. IL SINISTRO. Nella mattina di martedì un ultranovantenne è stato contattato sull’utenza telefonica domestica da parte di un sedicente maresciallo dei carabinieri, che ha spiegato co ...
Oggiono, negozio di intimo devastato dal fuoco
Oggiono - Un incendio ha devastato il negozio di biancheria intima “Rodolfa” di via I Maggio a Oggiono. Le fiamme, secondo diverse testimonianze, si sarebbero scatenate dopo una forte esplosione le cui cause sono in corso di accertamento. CENERE E DESOLAZIONE. Il rogo è avvampato verso le 15, poco prima dell'apertura pomeridiana. Le fiamme hanno lasciato solo cenere e desolazi ...
Olginate, arrestato per spaccio disoccupato con Porsche e barca
Olginate (Ulginàa) - Viaggiava su una Porsche Cayman, oppure utilizzava tre moto di grossa cilindrata, disponeva di una barca ormeggiata a Garlate, eppure risultava privo di reddito in quanto disoccupato.  Un 31enne abitante a Olginate ha attirato l'attenzione degli investigatori: la Mobile di Lecco ha scoperto che dietro il lusso c'era la droga. PERQUISIZIONI. Nella mattinata di gi ...
Gli spacciatori magrebini stanno bruciando la gioventù lecchese
COI CERVELLI “BRUCIATI”. Robbiate – Un altro pusher marocchino è stato catturato. Spacciava la micidiale cocaina a Robbiate e i carabinieri lo hanno individuato perchè in breve si era fatto una folta clientela. Purtroppo sono sempre più numerosi i giovani, e meno giovani, lecchesi che si bruciano il cervello con la droga, per dimenticarsi di vivere ...
Finisce la corda: alpinisti a penzoloni
Lecco (Lècch) - Delicata operazione per i tecnici della XIX Delegazione lariana del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Due alpinisti sono rimasti bloccati sul Pilastro Rosso, lungo la Via Panzeri, a fianco della Bastionata del Lago. Sul posto anche i vigili del fuoco con la fotoelettrica, per illuminare la parete. INTERVENTO TECNICO. Si è conclusa felicemente l ...
Lecco, immigrato colpisce carabiniere
Lecco - Un straniero 28enne, immigrato regolare della Costa D'avorio, è stato condannato a 5 mesi di reclusione per aver colpito un carabiniere che lo aveva sorpreso in possesso di droga. L'episodio è accaduto nel fine settimana in via Turati a Lecco. VIOLENTA RESISTENZA. Alla vista dei militari l'uomo ha gettato un pacchetto di sigarette tentando di sottrarsi al controllo. Dopo ...
Osnago, fermata dai Carabinieri auto con refurtiva e machete
Osnago (Usnach) - Attrezzi da scasso, un machete e due armi giocattolo su un'auto rubata intercettata venerdì sera, in via per le Orane di Osnago, da militari del Nucleo radiomobile della Compagnia di Merate. Recuperata anche la refurtiva, per un valore di ventimila euro. I banditi, però, sono scappati. DILEGUATI. I carabinieri hanno incrociato una Bmw 320 di colore nero, già ...
Colpo in casa da 50mila euro: forestieri ladri presi a Lomagna
Lomagna - Venivano da fuori per svaligiare le case dei lecchesi più facoltosi: tre incalliti topi di appartamento, residenti nel Monzese ma tutti provenienti dal Sud Italia, sono stati catturati dai carabinieri di Merate dopo aver messo a segno un colpo da 50mila euro in una abitazione di Lomagna. RUMORI SOSPETTI. L’operazione dei militari è iniziata poco dopo la mezzanotte di ...
Civate, assalto notturno all'ufficio postale sventato da un cittadino
Civate (Civàa) - Banditi in fuga a mani vuote grazie alla prontezza di spirito di un cittadino che, svegliato nel cuore della notte da rumori sospetti, non ha perso tempo ed ha chiamati i carabinieri. Nel mirino dei furfanti, l'ufficio postale di Civate, che ha subìto rilevanti danni all'ingresso posteriore. L'ANTISFONDAMENTO. I malfattori sono riusciti a penetrare nell'ufficio, ...
Torre de' Busi, dopo la lite al bar calabrese torna col fucile e spara
Torre de' Busi - Da tempo litigava con un altro avventore del bar Bacco di Torre de' Busi e questa notte è passato alle vie di fatto: un calabrese ha imbracciato la doppietta e sparato contro la porta del locale dove si trovava il rivale. Nessun ferito. Lo sparatore è stato disarmato e denunciato a piede libero dai carabinieri della compagnia di Lecco. ENNESIMA LITE. L'allarme al ...
Pagina : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87

Ultima Ora