Sul bidello stalker risponderà la Fedeli
Lecco (Lècch) - È ancora in servizio da qualche parte nel Lecchese il bidello che avrebbe pronunciato parolacce davanti ai bambini e, addirittura, tormentato due ragazze in istituti scolastici della Brianza? Lo chiede il senatore lecchese della Lega Nord, Paolo Arrigoni, che ha depositato in Senato un'interrogazione al Ministro della Istruzione, Valeria Fedeli. Si tratta, spiega Ar ...
Montagna a fuoco: pompieri da Lecco
Lecco (Lècch) - La prolungata assenza di precipitazioni atmosferiche sta favorendo il preoccupante fenomeno degli incendi boschivi, causati da comportamenti sconsiderati e dalla secchezza della vegetazione. In provincia di Como è stato richiesto l'apporto dei pompieri di Lecco. Per collaborare alle operazioni di spegnimento degli incendi boschivi che stanno colpendo la zona, divers ...
Islam, espulso imam del Lecchese: "Predicava odio in nome di Allah"
Lecco (Lècch) - Era stato allontanato dalla Germania in quanto "predicatore di odio", ma aveva trovato terreno fertile in provincia di Lecco, a Olgiate Molgora. Nel Lecchese e, in varie moschee della Lombardia, ha continuato a lungo a diffondere messaggi di fanatismo islamico. Ora, a conclusione di un'indagine antiterrorismo, è stato espulso. Nella mattinata odi ...
Cassago, egiziano spacciatore beccato con 18 dosi di cocaina
Cassago Brianza (Casàgh) - Alla vista di un controllo dei Carabinieri ha cercato di invertire la marcia e fuggire, ma è stato subito raggiunto della pattuglia dei militari e perquisito. E' stato scoperto così uno spacciatore di cocaina attivo nella Brianza lecchese. In azione, Domenica, i Carabinieri della Stazione di Cremella che hanno arrestato B.G. classe 1994, egiziano i ...
Oggiono "a mano armata": c'è paura
Oggiono (Ugiònn) - Paura dopo la rapina compiuta sabato ai danni del GranMercato in via Papa Giovanni XXIII ad Oggiono. Del rapinatore, che sarebbe fuggito a piedi, ancora nessuna traccia. FREDDEZZA. Il colpo è avvenuto in pieno pomeriggio. Il malvivente, incurante della presenza di numerosi clienti, ha agito con particolare freddezza. LA PISTOLA. Puntando una pistola, il rapinator ...
Vendrogno, beccato con droga, silenziatore ed esplosivi: libero
Vendrogno (Vendrògn) - Un uomo residente a Vendrogno è stato beccato dai Carabinieri con la droga e tutta l'attrezzatura necessaria allo spaccio, nonchè diversi ordigni esplosivi e, persino, un silenziatore per fucile. Lo spacciatore è stato arrestato, processato per direttissima e condannato con pena sospesa. MANETTE. In azione, nella giornata di ...
Far west a Barzio: albanese litiga con connazionale e spara per terra
Barzio (Bàrs) - A Barzio come nel far west: una lite scoppiata per strada tra immigrati è finita estraendo il revolver. E aprendo il fuoco. I protagonisti della inquietante vicenda, stando ai primi accertamenti compiuti dai Carabinieri, sono due stranieri di nazionalità albanese. NESSUN FERITO. Il fattaccio è accaduto nel pomeriggio di giovedì, quando un uo ...
Spaccio di droga, a Lecco è gioco da ragazzi: arrestato un 20enne
Lecco (Lècch) - Il territorio di Lecco si conferma infestato dagli spacciatori, con le forze dell'ordine che non concedono tregua a chi diffonde sostanze tossiche che minano l'integrità psicofisica della gioventù. Lunedì un altro venditore di droga è finito nella rete dei Carabinieri: arrestato e processato per direttissima. CONTROLLO. In azione, nella tarda s ...
Calolzio, imbrattato monumento ai Cc
Calolziocorte (Calòls) - Ignoti vandali, probabilmente gli stessi che imperversano nel centro cittadino di Calolzio, hanno imbrattato il monumento ai carabinieri, posto dalla locale sezione dell'Anc. Lo denuncia Luca Caremi, segretario della sezione Lega Nord calolziese. IDIOTI. "La sezione calolziese della Lega Nord - afferma Caremi - esprime la sua più totale e sincera vicin ...
In Grignetta le ceneri di Beltrami (Cnsas)
Lecco (Lècch) - Verranno disperse in cima alla Grigna Meridionale le ceneri di Gian Attilio Beltrami, delegato responsabile della XIX Zona Lariana del Soccorso Alpino, morto lo scorso 26 giugno in un incidente alpinistico sul Mont Dolent, nel massiccio del Monte Bianco. IL DESIDERIO. Lunedì 6 novembre si svolgerà la particolare cerimonia funebre per compiere un desiderio espr ...
Allarme dei Carabinieri di Lecco: falsi militari truffano gli anziani
Lecco (Lècch) - Ora i truffatori si spacciano per carabinieri. L'ultimo episodio si è verificato nella giornata di martedì, quando due anziani lecchesi hanno ricevuto una richiesta di denaro da parte di un sedicente appartenente all'Arma. Il comando lecchese della Benemerita raccomanda di diffidare sempre degli estranei. TELEFONATA. Le due mancate vittime hanno spiegat ...
Calolzio, marocchini denunciati: resistenza e violenza ai militari
Calolziocorte (Calòls) - Hanno reagito ai Carabinieri durante un controllo: due extracomunitari sono stati denunciati a Calolzio dai militari. Sempre nella giornata di ieri  gli uomini dell'Arma hanno battuto il territorio identificando 38 persone, eseguendo l'arresto di un altro straniero e denunciando un giovane. IRREGOLARE. In azione i militari della Compagnia ...
Ospedale di Lecco, furti ai malati. "Atti miserabili, urge intervenire"
Lecco (Lècch) - Davvero non c'è più religione: ora si ruba persino ai degenti dell'ospedale, approfittando vilmente della loro condizione di sofferenza. Un gesto "odioso e miserabile", commenta Massimo Coppia, segretario della Sanità Pubblica Uil Fpl del Lario, che lancia l'allarme per i furti compiuti nel nosocomio lecchese. ODIOSO. “Il furto ai dan ...
Muro pericolante: provinciale chiusa tra Bellano e Vendrogno
Bellano (Belàan) - La Strada provinciale che collega Bellano e Vendrogno è chiusa al traffico da mercoledì pomeriggio. La chiusura si è resa necessaria a causa di un’importante fessura nel muro di contenimento di un condominio privato, all’altezza della frazione di Ombriaco Alta. DECRETO. «La chiusura - spiega il vicesindaco Thomas Denti - fino a che ...
Civate, picchiato e rapinato da immigrati
Civate (Civàa) - Due stranieri hanno aggredito un ventiquattrenne nei pressi nella stazione di Civate a scopo di rapina, il giovane è stato minacciato e preso a pugni per sottrargli il telefonino: il Codacons interviene su un grave episodio di violenza rivolgendosi al sindaco Baldassarre Mauri. CELLULARE. «Tali episodi di violenza - proclama il Codacons - non de ...
Lecco, Compagnia Cc: nuovo comandante
Lecco (Lècch) - Avvicendamento ai vertici dell'Arma lecchese: il capitano Alessio Zanella ha assunto il comando della Compagnia Carabinieri di Lecco, in sostituzione del maggiore Massimo Colazzo, destinato ad altro incarico presso il Comando provinciale Carabinieri di Biella. ACCADEMIA MILITARE. Il capitano Zanella, 34enne, originario della provincia di Vicenza, ha frequentato la Scu ...
Lomagna, tre marocchini fanno razzia nella discarica: arrestati
Lomagna (Lumàgna) - Neppure le discariche vengono risparmiate dai ladri d'importazione: 3 marocchini sono finiti in manette dopo aver "spazzolato" il centro raccolta rifiuti comunale di Lomagna. I tre, di 37, 46 e 47 anni e tutti senza fissa dimora, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. CONTROLLO. In azione, nella tarda mattinata di Domenica, i militari del Nucleo ...
Senza fissa dimora... ma con la tv rubata
Cremella (Crimèla) - I Carabinieri della Stazione di Cremella hanno tratto in arresto un 27enne, senza fissa dimora ed una 24enne, di Molteno per furto. ASPORTATO. I militari, impegnati in servizio di controllo del territorio, nel pomeriggio di ieri 28 settembre 2017, sono intervenuti in via Dante Alighieri di Barzago, sorprendendo i due giovani in possesso di un televisore da 32 pollici, ...
Oggiono, dal campo nomadi partono per svaligiare i cittadini
Oggiono (Ugiònn) - Sono partiti dal campo nomadi di Oggiono per compiere un raid criminale ai danni degli abitanti: tre giovani zingari, di cui uno minorenne, sono stati arrestati dai carabinieri della locale stazione con le accuse di tentato furto in abitazione e possesso ingiustificato di grimaldelli. CONTROLLO. I militari, impegnati in servizio di controllo del terri ...
Malgrate, alloggiato come profugo arrestato per "tratta delle schiave"
Malgrate (Malgràa) - Aveva trovato una comoda sistemazione in un alloggio per profughi alle porte di Lecco, nella pittoresca Malgrate: a beneficiare del trattamento "premio", un 30enne nigeriano accusato di crimini odiosi come “tratta e commercio di schiavi” e “sfruttamento della prostituzione”. Adesso si trova nel carcere di Lecco. SEGNALAZIONE. L'extrac ...
Pagina : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84

Ultima Ora