Invia articolo Stampa articolo
Ballabio, il Covid "sgonfia" i palloncini

Ballabio (Balàbi) - Il Covid a Ballabio ha lasciato il suo infausto segno anche sul ricorrente lancio di palloncini con le letterine natalizie dei bambini, che quest'anno ha avuto come protagonista l'amministrazione comunale pur con la collaborazione della Pro loco.

L'analogo lancio dei palloncini che, pochi giorni prima, aveva riscosso un notevole successo di partecipazione a Mandello lasciava ben sperare anche a Ballabio. Invece, nonostante il sindaco Bussola fosse in prima fila nelle operazioni e avesse ideato un sistema in streaming per essere lui a scandire il conto alla rovescia del lancio, Domenica i palloncini nel cielo blu di Ballabio si potevano contare sulle dita di una mano, come si suol dire.

Il Covid, e forse qualche polemica ambientalista nonostante i palloncini fossero biodegradabili, hanno prevalso sull'impegno (anche economico, considerati i 500 euro stanziati per l'iniziativa natalizia organizzata dalla Pro loco per conto del Comune) dell'amministrazione che non si dà per vinta e promette una nuova attrazione più originale e partecipata per il prossimo anno. Quando, ne siamo convinti, Covid ed altri accidenti del 2020 saranno solo un brutto ricordo.

17 dicembre 2020