Invia articolo Stampa articolo
Malgrate, palazzo in fiamme: i pompieri scongiurano la tragedia

Malgrate (Malgràa) - L'immediato intervento dei Vigili del fuoco ha scongiurato una tragedia a Malgrate. I pompieri, infatti, hanno salvato diverse persone che cercavano rifugio sui balconi per sfuggire all'incendio divampato nel loro palazzo, in via Polvara.

A causa delle fiamme sprigionatesi in un appartamento intorno alle 13, pare nella cucina dell'abitazione, l'intero condominio è stato ben presto avvolto in una densa coltre di fumo nero. Tempestivo l'intervento dei Vigili del fuoco del comando provinciale di Lecco, giunti sul posto con diverse squadre.

Quattro gli automezzi (2 autopompe serbatoio, 1 autobotte e una autoscala) impiegati nelle attività di spegnimento delle fiamme e soccorso alla popolazione. I Vigili del fuoco hanno tratto in salvo diverse persone rimaste bloccate sui balconi, consentendo la completa evacuazione dell'edificio. Sul posto, con sanitari, forze dell'ordine e autorità locali, anche l'elisoccorso di Como.

Comunque pesante il bilancio sanitario seguito all'incendio: circa 40 le persone evacuate, 8 feriti, 1 donna intubata (S. Anna in codice rosso), 1 uomo codice rosso (H Lecco), 3 persone intossicate da fumi: 2 donne, di cui 1 gravida e 1 bambino (H Lecco) 2 persone intossicate da fumi: 1 donna e 1 bambino (H S. Anna), 1 rifiuto ricovero. Intervenuti, oltre ai Vigili del fuoco: 8 ambulanze, 1 automedica, elicottero e Cc.

6 gennaio 2021