Invia articolo Stampa articolo
Provincia premiata per il Progetto Lucie

Lecco - Il Ministero del Turismo ha assegnato alla Provincia di Lecco un importante riconoscimento in ambito turistico per il Progetto Lucie e il Trofeo intitolato alla memoria di Arnaldo Mondonico, sindaco di Oliveto Lario scomparso nel 2007. 

IMPORTANTE PATRIMONIO. Il compianto primo cittadino, infatti, fu il promotore dell’iniziativa di estendere il Palio Remiero del Lario anche sulle sponde lecchesi. Il premio è stato consegnato giovedì mattina dal ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla all’assessore al Turismo Fabio Dadati, in rappresentanza del presidente Daniele Nava, in occasione della presentazione, presso lo Spazio Roma Eventi, del progetto realizzato dal Ministero del Turismo per valorizzare l’importante patrimonio artistico, storico e culturale del nostro Paese. Sagre, feste e rievocazioni popolari rappresentano per l’economia turistica un potente mezzo per aumentare i flussi turistici di tutto il territorio nazionale. L’obiettivo del progetto è quello di lavorare per mantenere vivo il folclore del territorio attraverso importanti momenti che promuovono e tramandano la storia e le tradizioni di ogni singola zona, talvolta rinnovandole e adeguandole all’evoluzione dei tempi, ma tutte con lo stesso fine: divenire un potente attrattore turistico che registri nel corso degli anni una più ampia e crescente partecipazione.

TRADIZIONE DEL TERRITORIO. Le Regate delle Lucie si sono distinte, tra le tante manifestazioni prese in esame, per la capacità di mantenere viva la tradizione del territorio lecchese, recuperando la tipica imbarcazione lariana utilizzata dall’omonima protagonista de I Promessi Sposi, divenuta  uno dei simboli che meglio celebrano il capolavoro di Alessandro Manzoni e che ha reso famosa Lecco in Italia, ma anche per la sensibilizzazione verso la cultura sportiva grazie all’attività amatoriale del canottaggio. Di notevole importanza è il fatto che, con l’istituzione del Trofeo Arnaldo Mondonico alla memoria, la Provincia di Lecco con i Comuni rivieraschi ha ridato vita a un’antica tradizione che rischiava di andare perduta e che ogni anno conta un numero sempre maggiore di eventi, oltre al crescente interesse del pubblico non solo locale, ma anche proveniente dalle province limitrofe.

GRAZIE AI SINDACI. Il presidente Daniele Nava e l’assessore Fabio Dadati ringraziano i sindaci dei Comuni di Bellano, Calolziocorte, Dervio, Garlate, Lecco, Malgrate, Olginate, Oliveto Lario, Pescate, Vercurago e i promotori del Progetto Lucie per aver aiutato la Provincia a ottenere un premio così importante per il territorio e auspicano che questa collaborazione possa continuare nel tempo e che si possa costituire la tanto auspicata associazione, a immagine della comasca Amici della Lucia, per tramandare le antiche tradizioni, le storie culturali e il folklore del ramo lecchese del lago di Como, non solo all’interno del territorio, ma su un’area sempre più ampia

28 luglio 2011