Invia articolo Stampa articolo
"Un canile? No, Lecco merita il parco-canile"

Lecco (Lècch) – “Con grande piacere accogliamo nella nostra comunità la presidente provinciale dell’Ente Nazionale Protezione Animali, Silvana Benedetti, non posso che essere felice che il nostro gruppo si allarghi ad esponenti qualificati e preparati come Silvana”: così Beppe Mambretti, coordinatore di Lecco Merita di più, salutando il nuovo ingresso nella lista civica.

Silvana Benedetti porta in dote al gruppo un suo progetto animalista. “Credo - spiega - che Lecco debba avere un parco canile e per questo mi sono messa a disposizione della lista perché partendo da quello che so fare meglio nel mio piccolo ogni giorno,  provando a salvare i cani, i gatti del lecchese, voglio provare a mettermi al lavoro su un progetto che sicuramente richiederà tanta fatica visto che l'attuale sindaco non mi ha mai concesso un incontro diretto sia per un confronto sul parco canile sia per altre problematiche rilevanti  che coinvolgono i cittadini del lecchese e che si rivolgono a noi di Enpa non ricevendo loro per primi risposta dall'amministrazione”.

“Nella primavera scorsa un cittadino aveva fatto recapitare al canile comunale un peluche e un biglietto che descrive in modo sintetico, chiaro e diretto il disagio in cui versa la città e provincia su questo tema: così ho deciso di contattare il consigliere regionale Mauro Piazza perché ritengo che tramite il dialogo e il confronto si possono mettere sul piatto della bilancia le proprie idee e trovare una soluzione progettuale alla mancanza di un parco canile in città”, continua l’aderente a Lecco Merita di più.

“Il parco canile non dovrà essere un luogo dove semplicemente recarsi per adottare un animale, sarà una struttura che accoglie sicuramente cani e gatti oltre ad essere uno spazio in cui si potranno svolgere attività con i disabili, che chiederà l’aiuto e la collaborazione preziosa degli anziani che troveranno nel parco canile un luogo prezioso di incontro e socializzazione”, afferma la Benedetti.

“Ho conosciuto Silvana Benedetti la scorsa primavera, una persona con cui ho opinioni divergenti sul tema della caccia, ma con cui mi accomuna l’amore verso la nostra città e la volontà di impegnarsi attraverso la proposta di idee concrete per lo sviluppo della Lecco del futuro e per questo sono molto felice che abbia aderito alla lista Lecco Merita di più”, conclude il consigliere regionale Mauro Piazza.

Foto: un ospite ai tempi del vecchio canile

2 marzo 2020