Invia articolo Stampa articolo
Covid-19, alla stazione di Lecco si passa solo con l'autocertificazione

Lecco (Lècch) - Stazione di Lecco sotto osservazione: la Polizia ferroviaria ha predisposto un unico ingresso per eseguire i controlli previsti dal decreto governativo. Gli accessi alla stazione dal sottopasso ferroviario che congiunge Piazza Lega Lombarda a Via Balicco sono stati transennati e la cittadinanza è invitata a transitare sulle vie laterali.

Per l’ingresso in stazione e l’acceso ai treni vengono richieste dal personale della Polizia ferroviaria alle persone in transito le motivazioni che dimostrino la necessità dello spostamento e la compilazione di un modulo di autocertificazione accompagnato da un documento di identità.

Analoghi controlli vengono effettuati a bordo dei treni e nelle altre stazioni ferroviarie delle Provincia di Lecco e di Sondrio dal personale in servizio di vigilanza scalo e scorta treni. Per agevolare i transiti, la cittadinanza viene invitata a munirsi preventivamente dell’autocertificazione richiesta e di copia di un documento di identità, da consegnare al personale che ne dovesse fare richiesta.

10 marzo 2020