Invia articolo Stampa articolo
Ballabio sostiene i down con This is us

Ballabio (Balàbi) - La ProLoco Ballabio finanzia un progetto musicale a favore dell’associazione “Down up” di Lecco, sostenendo le attività didattiche di ragazzi con sindrome di Down.

Il 13 dicembre, ore 21, presso la sala congressi del centro polifunzionale di Ballabio (noto come il Ventaglio), in via Provinciale, si svolgerà un concerto con tutti i musicisti che hanno lavorato alla realizzazione del disco “This is us” (questi siamo noi). Ingresso gratuito.

Mattia Pissavini è il portavoce di “This is us” ma l’impegno e la passione di tutti i 50 amici che hanno collaborato sono stati indispensabili per la realizzazione di questo disco. "Il prossimo 22 novembre - spiega - pubblicheremo il disco "This is us" con cui aiuteremo a finanziare le attività didattiche dell'associazione "Down Up" di Lecco che si occupa di ragazzi con Sindrome di Down. Sarà disponibile sulla nostra pagina bandcamp e in tutti gli stores digitali. L'idea è partita ascoltando il brano “This is me” tratto dal film “The Greatest Showman” che tratta il tema della “diversità” in tutte le sue forme. Abbiamo coinvolto amici musicisti e formato un coro di 35 elementi che nei mesi scorsi ha lavorato duramente alla realizzazione di questo disco".

"L'associazione "Down Up" - prosegue - ha portato a Lecco il Metodo Feuerstein, rivelatosi particolarmente efficace perché promuove le capacità cognitive in età prescolare, agevolando lo sviluppo delle capacità di apprendimento. Un lavoro indispensabile sia per l'autonomia dei soggetti in vista di un posto di lavoro ma anche per una più adeguata scolarizzazione e da ultimo per una consapevolezza del proprio stato che consente un rapporto senza traumi con il mondo circostante".

"Il centro, che attualmente ospita una cinquantina tra bambini, adolescenti ed adulti, si avvale di personale altamente qualificato. Il metodo Feuerstein, come assicurano gli stessi genitori, offre risultati sorprendenti. Un esempio per tutti - conclude Pissavini -: i bimbi di 6 anni cominciano la scuola sapendo leggere, scrivere e con le prime nozioni di aritmetica".

7 novembre 2019