Invia articolo Stampa articolo
18enne gravissimo dopo il tuffo nell'Adda

Calolziocorte (Calòls) - Un 18enne è stato trasportato in condizioni gravissime al Manzoni di Lecco dopo un tuffo nell'Adda. Il drammatico episodio è accaduto nel comune di Calolziocorte, all’altezza del ponte Cesare Cantù.

Poco dopo le 17 alcuni bagnanti hanno dato l’allarme segnalando che un ragazzo tuffatosi in acqua non era più riemerso. Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco con le squadre Saf Fluviali e la moto d’acqua inviate dal Comando di Lecco.

In supporto è stato richiesto il reparto volo di Malpensa e il nucleo sommozzatori da Milano. Dopo pochi minuti di sorvolo l’elicottero Drago 80 ha localizzato in acqua il corpo del ragazzo.

Recuperato con la moto d’acqua, il 18enne è stato condotto a riva e affidato alle cure dei sanitari. Subito sottoposto alle manovre previste per la rianimazione, lo sfortunato bagnante è stato trasportato all'ospedale di Lecco in codice rosso.

4 luglio 2019