Invia articolo Stampa articolo
Torna la neve: a Lecco scuole aperte e memorandum comunale

Lecco (Lècch) - Nevicate anche abbondanti sono previste nella notte di oggi e nella giornata di domani: la Prefettura di Lecco ha invitato i sindaci a valutare l'opportunità di chiudere le scuole. Una ipotesi che, al momento, non viene considerata da gran parte dei sindaci lecchesi. 

In una nota il Comune di Lecco informa che intende "mantenere aperte le scuole di ogni ordine e grado e i servizi educativi di pertinenza, di prima infanzia e per disabili. Sempre per la giornata di domani, in via prudenziale e cautelativa, resteranno invece chiusi i parchi cittadini". Scuole aperte anche nell'area valsassinese. Di seguito il memorandum del Comune di Lecco con i "comportamenti di autoprotezione in caso di neve e gelate".

Durante

· Togli la neve dall'accesso privato o dal passo carraio senza buttarla in strada
· Evita di utilizzare l'auto quando nevica e, se possibile, lasciala in garage
· Se sei costretto a prendere l'auto liberala interamente e non solo i finestrini dalla neve
· Tieni accese le luci per renderti più visibile sulla strada
· Mantieni una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate e usando il freno motore
· Evita manovre brusche e sterzate improvvise
· Accelera dolcemente e aumenta la distanza di sicurezza dal veicolo che precede
· Ricordati che in salita è essenziale procedere senza mai arrestarsi
· Parcheggia correttamente l'auto in maniera che non ostacoli il lavoro dei mezzi sgombraneve
· Presta attenzione ai lastroni di neve che si possono staccare dai tetti, soprattutto nella fase di disgelo
· Non utilizzare mezzi di trasporto a due ruote.

Dopo

· Ricordati che dopo la nevicata è possibile la formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi
· Presta quindi attenzione al fondo stradale, guidando con particolare prudenza
· Se ti sposti a piedi scegli con cura le scarpe per evitare cadute o scivoloni e muoviti con cautela.

Nella foto: una nevicata a Lecco.

31 gennaio 2019