Invia articolo Stampa articolo
Castello Brianza, marocchino arrestato con droga e banconote

Castello di Brianza (Castèll) - Un immigrato è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Oggiono per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Le manette sono scattate nella serata di venerdì ai polsi di Sabi Aimad, 23enne, originario del Marocco.

Lo straniero, in Italia senza fissa dimora e già noto alle Forze di Polizia, è stato intercettato a bordo di una Citroen C4 dai militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio a Castello di Brianza.

In seguito alla perquisizione personale e veicolare, il Sabi è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina, un coltellino tascabile, un telefono cellulare, materiale utile al confezionamento delle dosi, nonché 500 euro circa in contanti, ritenuti dai carabinieri provento dell’attività di spaccio. L’arrestato, nella mattinata odierna è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma.

19 gennaio 2019