Invia articolo Stampa articolo
Lecco, Babbo Natale passa a Pescarenico

Lecco (Lècch) – Un Babbo Natale "milanese" bussa alla porta di Frà Cristoforo. Dal Pirellone, infatti, giunge la notizia di un contributo per i lavori di recupero del Convento di Pescarenico. Ad annunciare la buona novella sono il consigliere regionale Mauro Piazza e il sottosegretario Daniele Nava, esponenti di Energie per la Lombardia.

“E’ stato approvato oggi in Consiglio regionale a maggioranza, durante la votazione del bilancio, un emendamento che porterà un contributo straordinario di 75.000 euro finalizzato al completamento della ristrutturazione del Convento Fra Cristoforo di Pescarenico a Lecco”. “Il convento di Pescarenico è un edificio di valore storico che arricchisce il patrimonio culturale della città di Lecco e rappresenta una significativa testimonianza delle sue radici religiose”, commenta il consigliere Piazza.

“In ragione di queste caratteristiche nel 2014 la parrocchia di San Martino ha sottoscritto un protocollo con il Comune di Lecco e Regione Lombardia per la reciproca collaborazione finalizzata a interventi di restauro e risanamento conservativo, anche in un’ottica di valorizzazione legata al circuito dei luoghi manzoniani”, aggiunge il sottosegretario Nava. Grazie a questo accordo negli anni scorsi è stato realizzato un primo lotto di lavori; con questi ulteriori 75.000 euro sarà possibile proseguire nell’intervento di recupero per rendere pienamente fruibile l’edificio e valorizzarne il ruolo non secondario nell’ambito dell’offerta culturale e turistica del territorio lecchese.

20 dicembre 2017