Invia articolo Stampa articolo
Cereda si dimette: impegni di lavoro

Ballabio (Balàbi) - Dopo due anni di spola tra Ballabio e Bruxelles, l'assessore all'Ambiente Celestino Cereda si è dimesso. Ne dà notizia il sindaco, ringraziando Cereda dalla sua pagina facebook.

RISPETTO. «Oggi - scrive Alessandra Consonni - ho accolto le dimissioni dell'assessore all'Ambiente Celestino Cereda con grande dispiacere ma con altrettanto rispetto poichè, sin dalla sua candidatura, mi aveva edotto della mole di impegni professionali a cui deve fare fronte e che tanto spesso lo portano all'estero».

CONCRETEZZA. «Ha servito bene il nostro paese - prosegue - per due anni e lo ringrazio: con assoluta onestà e altrettanta concretezza abbiamo entrambi preso atto che l'incremento delle sue incombenze gli impedisce, in questo momento, di dedicarsi all'incarico con la medesima energia che ha consentito a questa amministrazione di raggiungere importanti risultati, dalla messa al bando del sacco nero all'estensione degli orari della discarica, dal conseguimento del premio per la raccolta differenziata alla vittoria del bando per l'anello dei sentieri e alla realizzazione di questo importante progetto, concluso in questi giorni, e tante altre iniziative eseguite o in essere, sino alla istanza di monitoraggio dei gas di scarico provenienti dalla galleria della nuova Lecco-Ballabio. Non dico addio ma arrivederci, confidando che sarà comunque al nostro fianco con la sua esperienza e il suo sostegno».

4 agosto 2017