Invia articolo Stampa articolo
Volley, fenomeno PiccOlginate: diciannove vittorie su 19 partite

Olginate (Ulginàa) - Diciannovesima vittoria per l’imbattuta Elevationshop.com PiccOlginate, che tra le mura amiche del palazzetto di Olginate chiude agevolmente la pratica Visette-Orago con il punteggio di 3-0 (25-16, 25-14, 25-23).

DIVARIO. Troppo ampio il divario tra le due squadre in tutti i fondamentali: Visette, mai in partita, ha inseguito a distanza. Senza Daniela Bottinelli (ferma per un problema alla schiena) Tirelli schiera Colombo, Rocca, Lissoni, Indoni, Conti, Bonacina e Acquistapace.

I SESTETTI. La partita è un’occasione per provare diversi sestetti e già dal primo set entrano il giovane libero Barbiero (che poi giocherà tutta la partita) e Cara in banda su Rocca. Nella seconda frazione dentro Rainoldi su Lissoni e Fusi su Bonacina, quest’ultima provata anche come centrale sui finali di set, unesperimento utile per Tirelli e Sersale in vista dei prossimi impegni.

TROPPO FORTI. Le leoncine si mostrano troppo forti in battuta e a muro, scavando fin da subito con questi fondamentali i solchi decisivi nel primo (25-16) e nel secondo parziale (25-14). Il terzo set è quello più combattuto: Visette insegue sempre a cinque punti, sul finale si avvicina agganciando leleoncine sul 20 pari e si porta anche in vantaggio 23-22. Ma la squadra di casa è troppo solida per farsi impensierire, limita gli errori, infila tre punti consecutivi e chiude 25-23.

CONCENTRATI. «Sono contento della prestazione - commenta l’allenatore Roberto Tirelli -: è il nostro decimo 3 a 0, segno che riusciamo a rimanere concentrati nonostante i cambi di formazione. In classifica dietro continuano a perdere punti e abbiamo ulteriormente allungato le distanze; questo vantaggio ci permetterà di giocare gli scontri diretti con tranquillità». «Partita sulla carta agevole - aggiunge il vice allenatore Igor Sersale - che poteva però complicarsi se affrontata con la mentalità sbagliata. Siamo stati concentrati e determinati fin dai primi scambi con buoni turni di servizio che hanno messo in crisi le avversarie».

LA FORMAZIONE. Elevationshop.com PiccOlginate: Colombo 2, Bonacina 3, Conti 5, Indoni 13, Rocca 4, Lissoni 7, Acquistapace (L1), Barbiero (L2), Cara 1, Fusi 8, Rainoldi 11. N.e.: Bottinelli, Zucchi. All.: Tirelli e Sersale.

LA PROSSIMA. In classifica la Elevationshop.com PiccOlginate allunga a +12 sull’Argentia, di nuovo seconda dopo la sconfitta del Mandello nello scontro diretto con Lazzate. La Elevationshop.com PiccOlginate tornerà in campo mercoledì 15 marzo alle 21.00 nell’andata dei quarti di finale di Coppa Lombardia per affrontare in trasferta il Novate Volley, con ritorno martedì 21 marzo alle 21.00 a Olginate.

13 marzo 2017