Invia articolo Stampa articolo
Morterone, Invernizzi sindaco con 15 voti

Morterone (Murterun) - Sono bastati 15 voti a Antonella invernizzi, candidato sindaco nel secondo paese più piccolo d'Italia. A Morterone, infatti, i votanti sono stati 17, il 54,83 % dei 31 aventi diritto al voto.

CENTO PER CENTO. Bulgara la percentuale ottenuta dalla vincitrice, al suo secondo mandato: un 100% che si spiega con l'assenza di altri competitori. I rivali, infatti, hanno tentato di sabotare il sindaco uscente con l'arma, rivelatasi spuntata, dell'astensione (in 14 non si sono presentati alle urne).

SENZA AVVERSARI. La Invernizzi, che così ha corso senza avversari, con la sua lista Vivere Morterone fa man bassa dei seggi (9 su 10), con il decimo non assegnato. Un seggio che sarebbe toccato al virtuale partito delle schede bianche: 2 i votanti che hanno consegnato la scheda immacolata (11,76%).

Nella foto: Antonella Invernizzi, sindaco di Morterone.

6 giugno 2016