Invia articolo Stampa articolo
Lecco, riuscita la giornata Alzheimer

Lecco (Lècch) - Iniziativa riuscita quella della giornata dedicata all'Alzheimer: in azione a Lecco i pensionati Anap di Confartigianato e la Croce rossa italiana.

INTERESSE. Grande interesse sabato scorso a Lecco in occasione della Giornata nazionale di predizione dell’Alzheimer, promossa dall’associazione dei pensionati Anap di Confartigianato e dalla Croce rossa italiana.

DUE GAZEBO. Centinaia di cittadini e turisti si sono avvicendati nei due gazebo allestiti nella centralissima in piazza XX Settembre, ricevendo informazioni e materiale divulgativo su questa malattia degenerativa che nel nostro paese colpisce 500mila persone. Erano presenti il dottor Salmaggi, primario di Neurologia dell'ospedale Manzoni, e il dottor Angelo Aliprandi, medico dell'equipe di Neurologia, che si sono messi a disposizione per rispondere alle domande della gente.

QUESTIONARIO. Numerose persone di tutte le età si sono sottoposte ad un questionario di indagine sul tema, contribuendo a raccogliere dati aggiornati nell’ambito di un progetto di ricerca condotto dal Dipartimento di Scienze Geriatriche dell’Università "La Sapienza" di Roma. Il focus del 2016 mira a indagare le cause dell’Alzheimer nella popolazione femminile.

Nella foto: da sinistra, il presidente della Croce Rossa di Lecco Enzo Vigoni, il segretario generale di Confartigianato Imprese Lecco Vittorio Tonini, il gruppo pensionati Anap e le volontarie della Croce Rossa di Lecco.

4 aprile 2016