Invia articolo Stampa articolo
Ballabio, il Parco Grignetta più bello

Ballabio (Balàbi) - Messi a nuovo palco e casetta al Parco Grignetta, che si prepara all'appuntamento con gli eventi estivi. In dirittura d'arrivo i lavori di manutenzione e abbellimento seguiti al sopralluogo compiuto nei giorni scorsi dal sindaco.

PIACEVOLE. «Abbiamo voluto - afferma Alessandra Consonni - che il parco si presentasse in maniera più piacevole ai tanti cittadini che lo frequentano soprattutto nella bella stagione e apparisse come degna cornice alle iniziative organizzate per l'estate ballabiese. Tra i lavori e le migliorie compiute - continua il sindaco - è stato ripulito il palco dalle scritte e dalla sporcizia che lo deturpavano, struttura poi interamente riverniciata assieme alla casetta che ospita anche la cucina e le toilettes, una delle quali era da tempo fuori servizio ed ora è tornata in piena efficienza. Siepi e ramaglie sono stati perfettamente potati, assecondando le richieste dei residenti nelle adiacenze del parco».

DOMANDA. «Esaudita - continua - anche un'altra domanda, rivoltami direttamente da una signora che gradiva di potersi sedere al riparo dal sole per sorvegliare i nipotini durante i loro giochi: una nuova panchina, così, è stato posizionata e collocata sotto un albero. Altre panchine e arredo del parco sono stati riverniciati e restaurati dagli stradini comunali. Sistemata anche la chiusura difettosa del cancello d'ingresso di via Confalonieri».

SOPRALLUOGHI. Lo stesso sindaco ha, poi, eseguito alcuni sopralluoghi notturni constatando la presenza di gruppetti di giovani, che si sono subito allontanati, all'interno del parco: l'amministrazione comunale ricorda che l'ingresso è consentito, sotto pena di sanzione, soltanto durante l'apertura dei cancelli. «Adesso - conclude Alessandra Consonni - tocca ai cimiteri e alla strada dei Resinelli. Specialmente i due camposanti ballabiesi, come ho potuto personalmente constatare, necessitano di immediati interventi. Intanto sono in corso contatti con il Comune di Abbadia Lariana per la copertura di alcune buche nell'asfalto della strada che porta ai Resinelli».

Nella foto-galleria: vedute del parco dopo i lavori.

1 luglio 2015