Invia articolo Stampa articolo
RistoLecco, cucina tipica ed economica

Lecco (Lècch) - Cinque mesi all’insegna della buona cucina e della promozione delle eccellenze del territorio. Viste l’atmosfera e le condizioni create anche nel Lecchese da Expo 2015 e a partire dall'esperienza di RistoBrianza, Confcommercio Lecco ha deciso allargare i confini dell’iniziativa proponendo RistoLecco-Gusti e sapori della Provincia di Lecco.

OBIETTIVO. Il progetto, che può contare sulla collaborazione di Lariofiere, Camera di Commercio di Lecco, Federazione Italiana Pubblici Esercizi di Lecco, Associazione Cuochi di Lecco e Provincia, Consorzio Igt Terre Lariane e che si avvale anche del contributo di Regione Lombardia, ha come obiettivo quello di promuovere, presso i ristoranti associati aderenti, la degustazione di menù basati sulla tradizione culinaria locale.

I SAPORI. Una proposta rivolta alla clientela che scopre per la prima volta i nostri territori, ma anche una opportunità per i lecchesi di riscoprire specialità e sapori eccellenti. La manifestazione RistoLecco è divisa in tre aree che comprendono diverse zone della provincia: oltre alla riconferma di RistoBrianza per i ristoranti che operano nella Brianza Lecchese, ci sono anche RistoValle per i locali della Valsassina e della Valvarrone, e RistoLago, che raggruppa le attività di Lecco, circondario e comuni lacustri. Ogni ristorante aderente (finora sono una trentina) proporrà dall’1 giugno all’1 novembre menù tipici a 30 euro (vini esclusi).

26 maggio 2015