Invia articolo Stampa articolo
“Brianza Classica”: 17 concerti sul territorio

Lecco - Prosegue la nona edizione del circuito interprovinciale di Brianza classica: la seguitissima rassegna di musica da camera di tutte le epoche che quest'anno coinvolgerà 16 comuni delle province di Lecco e Monza Brianza.

CIRCUITO MUSICALE. Presentato in conferenza stampa a Villa Locatelli, alla presenza degli assessori alla cultura Marco Benedetti per il  Lecchese ed Enrico Elli per il monzese insieme al direttore artistico, il maestro Giorgio Matteoli e a Giuseppe Spagnulo, console regionale del Touring club italiano per la Lombardia, il circuito musicale sarà all'insegna della sette note e delle riscoperta di tesori architettonici del nostro  territorio con visite guidate, ma anche - novità di quest'anno - nel segno del gusto, con l'introduzione di momenti conviviali da trascorrere insieme agli artisti con degustazione di prodotti tipici.

OCCASIONE DI ASCOLTO. "La Provincia di Lecco - ha detto Marco Benedetti, assessore alla Cultura, Beni Culturali, Identità e Tradizioni della Provincia di Lecco - è lieta di sostenere anche quest’anno "Brianza Classica", un’occasione di ascolto e di conoscenza della musica classica, con la riscoperta di luoghi di valore storico-artistico del territorio che diventano palcoscenici ideali per gli eventi". Sette sono i concerti previsti nel territorio lecchese, nei comuni di Cremella, Lomagna, Molteno, Robbiate, Viganò Brianza e presso il Consorzio Brianteo di Villa Greppi (doppio appuntamento)  "cui si aggiunge - spiega Benedetti - una sinergia, quella tra le due Province di Lecco e Monza Brianza, che dimostra come la condivisione di progetti e obiettivi sia proficua e dia maggiore impulso e rilevanza alle iniziative".

GRANDI CONSENSI. Gli ha fatto eco l'assessore Enrico Elli che ha sottolineato come ""Brianza Classica" sia una formula che nel tempo ha ottenuto grandi consensi e che, nonostante le difficoltà economiche in cui versano molti enti locali, ci siamo impegnati a riproporre. Con rinnovato entusiasmo, pertanto, la Provincia di Monza e Brianza partecipa a una rassegna che ogni anno si caratterizza  non solo con nuove  proposte musicali di qualità,  ma anche con iniziative che ci accompagnano  a ri-scoprire elementi fondamentali della nostra tradizione più autentica."

CIBO, ARTE E MUSICA. I concerti, infatti, saranno affiancati da visite guidate e cene organizzate dal Touring Club Italiano che offrirà per l'occasione "un contributo di conoscenza del territorio - ha sottolineato Giuseppe Spagnulo - e che darà la possibilità di apprezzare i luoghi ove si svolgeranno i concerti e i cibi con la calma e la tranquillità del cosiddetto turista consapevole". Tradizioni enogastronomiche, valorizzazione dei beni artistici e architettonici, ben si sposano con un cartellone musicale "cross-over" che propone repertori di autori, epoche e generi diversi, ma sempre di grande pregio e raffinatezza "tanto da riscuotere sempre il "tutto esaurito" ad ogni concerto - ha sottolineato con soddisfazione il direttore artistico Giorgio Matteoli che, ha aggiunto: "Ringrazio gli enti e tutti gli sponsor che scommettono sulla cultura, a mio avviso il miglior biglietto da visita per una società". Presenti alla conferenza anche il presidente del Consorzio di Villa Greppi, Vittorio Cazzaniga, il sindaco di Viganò, Renato Ghezzi e Angelo Fortunati, presidente di Acel Service - uno degli sponsor della rassegna -, che ha concluso dicendo: "Siamo un'azienda che fa utili, i nostri clienti appartengono al nostro territorio ed è giusto che si sostengano queste iniziative proprio a vantaggio della crescita culturale di questi stessi luoghi".

IL PROGRAMMA. Di seguito il ricco programma della rassegna: 6 novembre 2011, ore 17 - Monticello Brianza, antico granaio di Villa Greppi: da Donizetti a Gershwin, Trio Frank Bridge (violino, violoncello e pianoforte); 13 novembre 2011, ore17 - Lissone, Palazzo Terragni: Una furtiva lagrima, Bruno Gambarotta ed il Trio Nova – Vernizzi - Costa (voce recitante, flauto traverso, fagotto e pianoforte); 20 novembre 2011, ore 17 - Cremella, Sala Parrocchiale G. Paolo II: Omaggio a Liszt nel bicentenario della nascita, Duo pianoforte a 4 mani Aventaggiato - Matarrese; 27 novembre 2011, ore 19 - Viganò Brianza, Chiesa Parrocchiale dei Santi Vincenzo e Apollonia: Concerto di musica sacra, Ensemble barocco “La Consonanza” (soprano e basso continuo) con Visita Enogastronomica TCI (prenotabile dall’11 novembre 2011); 4 dicembre 2011, ore 17 - Monza: Teatrino della Villa Reale, I clarinetti di Mozart: Quartetto Italiano di Clarinetti; 18 dicembre 2011, ore 17 - Correzzana, Sala Consiliare: L’arte del mandolino: musica per quartetto a plettro tra ‘800 e ‘900, Quartetto di mandolini “Estudiantina”; 1° gennaio 2012, ore 17 -Lomagna, Sala della Comunità: Concerto di Capodanno, Duo Bertagnin - Pagani (violino e pianoforte); 15 gennaio 2012, ore 17 - Robbiate, Palazzo Brugnatelli: Beethoven in...Trio, Beaux Arts String Trio (violino, viola e violoncello) con visita enogastronomica TCI (prenotabile dal 4 gennaio 2012); 22 gennaio 2012, ore 17 - Monticello Brianza,  antico granaio di Villa Greppi: La Sonata tra ‘600 e ‘700, Duo Maffizzoni - Favero (flauto e clavicembalo); 29 gennaio 2012, ore 17 - Villasanta, Sala Astrolabio: Dal Classicismo alle soglie del Futurismo, ‘800 Musica Ensemble (chitarra, violino e cello); 5 febbraio 2012, ore 17 - Brugherio, Tempietto S. Lucio Moncucco: Gli albori del Romanticismo: dai figli di Bach a Beethoven, Duo Henri Rousseau - Kiss (soprano e fortepiano); 12 febbraio 2012, ore 17 - Vedano al Lambro, Sala della Cultura: Arie, preludi e romanze italiane per la “Giornata del Ricordo”, Duo Luoghi immaginari (soprano e pianoforte); 26 febbraio 2012, ore 17 - Ronco Briantino, Cineteatro Pio XII: La musica per chitarra dal ‘700 al ‘900, Duo Vannucci - Torrigiani (chitarra e pianoforte) con visita TCI (prenotabile dall’8 febbraio 2012); 4 marzo 2012, ore 17 - Meda, Chiesa di San Vittore -Villa Antona Traversi: Recital per violino e pianoforte, Duo Parisi - Maiorca (violino e pianoforte) con visita enogastronomica TC (prenotabile dal 17 febbraio 2012); 11 marzo 2012, ore 17 - Nova Milanese, Auditorium Comunale: Concerto per la festa della donna, Quartetto di chitarre di Montecarlo “Aighetta”; 18 marzo 2012, ore 17 - Molteno,  Chiesa Parrocchiale: Concerto di musica sacra: Ensemble “Festa Rustica” (soprano, flauto dolce e clavicembalo) con visita enogastronomica TCI (prenotabile dal 24 febbraio 2012); 25 marzo 2012, ore 17- Cesano Maderno, Antica Chiesa Parrocchiale- Auditorium Paolo e Davide: Musiche per la Quaresima: Vallotti e Pergolesi, concerto per soli e orchestra diretto da Giorgio Matteoli - Soprano: Rita Alloggia - Contralto: Dajana Barbonetti (Concerto di beneficenza ad offerta libera. Il ricavato verrà interamente devoluto per la ricerca e la cura delle malattie infettive).
Gli appuntamenti sono a ingresso libero. L'orario previsto è per le 17 circa  (ad eccezione del concerto di Viganò Brianza che inizierà alle 19.00) fino ad esaurimento posti con prenotazione consigliata, a partire da una settimana prima di ogni evento (giorno successivo ad ogni spettacolo), ai numeri 393. 932 18  o 335. 54 61 501 oppure all’indirizzo mail: info@earlymusic.it . Gli incontri Touring, visite guidate e cene fino ad esaurimento posti disponibili, sono prenotabili: per chi giunge da Milano al numero 02.8526820, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 12.30; per chi giunge da tutte le altre località ai numeri 393. 9321818 - 335. 5461501.

Nella foto: da sinistra Enrico Elli, Marco Benedetti, Samuele Biffi (addetto stampa della Provincia di Lecco), Giorgio Matteoli e Giuseppe Spagnulo

3 novembre 2011