Invia articolo Stampa articolo
Incredibile: Consonno diventa... tappa turistica con Varenna!

Consonno (Cunsònn) - La provincia di Lecco può "vantare" Consonno tra le sue principali attrattive, anzi come secondo luogo che merita un viaggio dopo Varenna. Il paese dei balocchi abbandonato, oggi una via di mezzo tra una discarica edile e il campo di un rottamatt, entra in Expedia Pioneer, il "tour dell’Italia in 12 mesi, alla riscoperta dell’Italia e delle sue bellezze".

FIORE ALL'OCCHIELLO. E' bastato che un disc jockey lanciasse la strampalata idea di acquistarlo per farne il "paese dei giovani", e Consonno ora diventa un fiore all'occhiello del Lecchese. L'’Expedia Pioneer «che - si legge in un comunicato - attraverserà l’Italia in lungo e in largo per un anno intero per ritrovare la “grande bellezza” del nostro Paese», passando per la provincia di Lecco approderà a Varenna e... Consonno.

DISCARICA EDILE. Nei giorni scorsi, un lettore aveva inviato il suo sconsolato "reportage" da Consonno, raccontando di «un paese già rovinato quando era nuovo, oggi solo una discarica edile». E si era premurato di sollecitare un intervento preventivo: «Andrebbero chiusi gli accessi, prima che qualcuno paghi il conto e si spacchi le ossa dentro quei buchi, su quella scala e quella ringhiera per minareti, sopra quelle assi per terra, quelle porte divelte, quel terrazzo pieno di infiltrazioni, dentro quel segno che non è un sogno. Ma un incubo».

RISCOPRIRE LE BELLEZZE. Eppure Consonno, agglomerato artificioso figlio di una speculazione abortita, diventa tappa turista del Lecchese, tra le più "gettonate" subito dopo Varenna, in barba ad arte, storia e bellezze naturali del territorio. Il tutto nell'ambito del progetto Expedia Pioneer, «lanciato contemporaneamente anche in Francia, Germania, Paesi Bassi, Regno Unito e Spagna», che «si pone l’obiettivo di produrre contenuti originali, freschi e coinvolgenti, che ispirino le persone a riscoprire le bellezze dei propri Paesi».

IL PROTAGONISTA. Il viaggiatore per caso, scelto tra circa 1000 candidati arrivati da tutta la Penisola per compiere il viaggio tra le italiche meraviglie, si chiama Simone Repetto, 34enne attore, autore e comico originario di Arquata Scrivia (Alessandria). «Seguirà - precisano gli organizzatori - un itinerario disegnato con il team di Expedia e con i follower dei canali social collegati al progetto».

Nella foto-galleria: Simone Repetto e ruderi di Consonno.

7 ottobre 2014