Invia articolo Stampa articolo
Colico, all'8° Giro dei Montecchi attesi Callone, Gelpi e 500 podisti

Colico (Colìch) -  L'ottava edizione del Giro dei Montecchi, in programma domenica 14 settembre, lancia la sua sfida: battere i primati degli azzurri Ivana Iozzia e Fontana Michele. Starter d'eccezione sarà il forte nuotatore lariano Leo Callone, che verrà premiato durante la manifestazione. Madrina, la campionessa del mondo di corsa in montagna Rosita Gelpi.

CLASSICA DEL PODISMO. Grande attesa nell'alto lago per la gara podistica non competitiva, organizzata dall'associazione sportiva Runners Colico. La classica di fine estate del mondo del podismo, spiega Andrea Combi dei Runners Colico, prevede 8 chilometri interamente pianeggianti ed è aperta a tutti: tesserati Fidal, bambini e famiglie. Si svolge lungo un percorso storico naturalistico di rara ed ineguagliabile bellezza: Pian di Spagna, lungo Adda, Forte Fuentes e Forte Montecchio, tra i luoghi più belli della nostra regione.

MEMORIAL TOSCANINI. Tempo massimo di percorrenza due ore e mezza. In programma anche quest'anno, dopo il successo delle passate edizioni, il Memorial Adriano Tosarini, gara non competitiva di due km riservata ai bambini fino a un'età di 13 anni, nati fino al 2001 compreso. L'iscrizione è di euro 10 euro per gli adulti mentre per i bambini e ragazzi che corrono la gara breve è solo di cinque euro.

ISCRIZIONE E RITROVO. L'iscrizione può essere preventivamente fatta online sul sito www.runnerscolico.it indicando i dati anagrafici, la società di appartenenza e la taglia della t-shirt tecnica, oppure nella mattina di domenica a partire dalle ore 8,15. Il ritrovo è fissato alle ore 8 presso il PalaLegnone in viale Padania a Colico, con partenza alle ore 9.30 della gara under 13 e alle ore 10 con partenza degli adulti.

LA GARA. Sono da battere i primati stabiliti nella passata edizione. In campo maschile Michele Fontana, ottavo classificato agli europei di cross a Belgrado lo scorso mese di dicembre, aveva fermato il cronometro dopo una gara strepitosa a 27'01. Fra le donne la campionessa di maratona Ivana Iozzia aveva terminato la sua performance, dopo un'entusiasmante duello con Roffino Valeria, appena dodici secondi sopra il muro dei trenta minuti. Attesi più di cinquecento partecipanti, tra i più forti podisti della regione, fra i quali molti campioni a livello nazionale.

STARTER D'ECCEZIONE. Starter d'eccezione delle due gare sarà Leo Callone. I Runners Colico hanno organizzato nel mese di agosto presso i locali della Banca Popolare di Sondrio in piazza Garibaldi a Colico una mostra dedicata al forte nuotatore conosciuto anche come il Caimano del Lario. Quasi tremila visitatori hanno ammirato foto, filmati, trofei e coppe che raccontano cinquantanni di attività sportiva in campo natatorio, dal record della traversata della Manica, ai successi in tutto il mondo.

PREMIO ALLA CARRIERA. Callone appena fresco di nomina a Cavaliere della Repubblica, durante la manifestazione, sarà premiato alla carriera. Sempre i Runners Colico hanno chiesto, lo scorso mese di luglio, al sindaco Raffaele Grega di riconoscere a Callone la cittadinanza ononaria del Comune di Colico.

MADRINA MONDIALE. Madrina della manifestazione sarà Rosita Rota Gelpi. L'atleta lecchese, prima donna italiana a vincere il titolo di campionessa del mondo di corsa in montagna, sia da juniores che da senior, accompagnerà i figli lungo i due chilometri del Memorial Adriano Tosarini. Consegnerà, inoltre, i bellissimi trofei ai vincitori dei Montecchi 2014 e premierà i vincitori di categoria del Memorial Tosarini, i futuri campioni del nostro podismo.

I PREMI. Saranno premiati I primi otto assoluti maschili, le prime cinque donne classificate assolute, i primi tre master 50 uomini e donne, i primi tre master uomini e donne over 60, i primi tre cadetti-allievi (nati negli anni 2000, 1999, 1998,1997) assoluti maschili e femminili, il gruppo più numeroso, il più giovane e il meno giovane. Nella gara riservata agli under 13, medaglia per tutti i partecipanti. Coppa per i primi tre maschili e femminili nelle seguenti categorie: ragazzi (nati negli anni 2002/2001), esordienti A (nati anni 2004/2003) ed esordienti B (nati negli anni dal 2005 ad oggi).

MAGLIETTA E AUTORITA'. A tutti i partecipanti, Giro dei Montecchi e Memorial Adriano Tosarini, verrà consegnato un ricco pacco gara con una bellissima t-shirt tecnica ricordo. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Colico, Provincia di Lecco e Regione Lombardia, si svolgerà con qualsiasi condizione metereologica. Fra le autorità presenti alla manifestazione anche l'assessore provinciale Franco De Poi, il sottosegretario regionale Ugo Parolo, il sindaco di Colico Raffaele Grega con la giunta comunale.

SPLENDIDI LUOGHI. Il presidente dei Runners Colico, Paolo Brambilla, presentando del Giro dei Montecchi 2014, sottolinea: «Trascorrerre una bellissima domenica di divertimento fra tanti amici e far conoscere i nostri splendidi luoghi storici-naturalistici, come Forte Fuentes e Forte Montecchio è il nostro principale obiettivo. Altro aspetto a cui teniamo molto, in questa giornata di festa e sport, è la collaborazione con le associazioni di volontariato del nostro territorio come l'Avis e l'Aido».

Nella foto-galleria: la partenza della scorsa edizione, Michele Fontana, Leo Callone e Rosita Rota Gelpi.

4 settembre 2014