Invia articolo Stampa articolo
Il Rotary Grigne cambia presidente

Lecco (Lècch) - Cambio della guardia al Rotary Club Lecco Le Grigne: nel corso di una cena al ristorante Il Griso, la presidentessa Anita Discacciati ha passato il timone del sodalizio ad Enrico Rigamonti.

INIZIATIVE BENEFICHE. Nel corso della serata sono stati perfezionati i progetti di sostegno ad alcuni enti e associazioni individuati dal consiglio, con  contributi raccolti grazie alle iniziative benefiche organizzate dal club, tra le quali la Cena con delitto e il primo trofeo di golf Rotary club Lecco Le Grigne disputato a Villa d’Este e al Gc Valtellina, che hanno riscosso un particolare successo.

SEGNO TANGIBILE. Ha ricevuto un segno tangibile l’associazione Oltretutto 97, formata da volontari tecnici, che si occupa di favorire ed aiutare a livello amatoriale ed agonistico la pratica dello sport di atleti diversamente abili, rappresentata dal presidente Ettore Fumagalli, per l’acquisto di un pulmino per il trasporto dei ragazzi. Riconoscimento anche al dipartimento di Salute mentale dell'azienda ospedaliera della Provincia di Lecco, rappresentato da Antonio Lora, per la promozione del progetto "Donna, trattamento della depressione in gravidanza e post partum".

IL SALVACUORE. Verrà consegnato anche un contributo all’Areu  Lecco per la fornitura di un’apparecchiatura ecg mobile da installare sull’ambulanze. A queste iniziative si aggiungono: la seconda edizione del progetto Salvacuore Rotary, in collaborazione con gli altri Rotary cittadini, Lecco e Manzoni, che ha visto la consegna di due defibrillatori alla Polizia e all’Istituto Parini, con la formazione di oltre 30 volontari abilitati all’utilizzo dell’apparecchiatura.

ALCOLZEROTARY. Il progetto Alcolzerotary, realizzato in collaborazione con il Rotaract e con la Polizia stradale di Lecco, per la sensibilizzazione dei giovani neopatentati sui pericoli della guida in stato di ebbrezza e che ha visto in dieci appuntamenti presso i principali bar ritrovo dei ragazzi, l’attuazione di un divertente e istruttivo test. Un bilancio largamente positivo, sotto tutti gli aspetti e una irripetibile esperienza alla guida di un sodalizio che fa dell’aiuto e del porsi al servizio del prossimo il solido fondamento del proprio esistere.

PASSAGGIO DEL TESTIMONE. L’attestato ricevuto dal Distretto Rotary 2042 per aver portato a compimento tutti i progetti e gli impegni presi è il coronamento di questo anno di grande impegno ma di altrettante soddisfazioni. Al termine della serata l’ultimo tocco di campana ha sancito il passaggio del testimone tra il presidente uscente Anita Discacciati e il Presidente entrante Enrico Rigamonti.

Nella foto galleria:  La presidente uscente avv. Anita Discacciati e il nuovo presidente avv. Enrico Rigamonti; Discacciati con il dr Lora ed Ettore Fumagalli.

30 giugno 2014