Invia articolo Stampa articolo
Confindustria: si festeggia l'estate

Lecco (Lècch) - "Festa d'estate" organizzata in collaborazione dai Giovani imprenditori di Confindustria Sondrio e Confindustria Lecco, alla "Fiorida” di Mantello (So). Un incontro conviviale di affiatamento tra i due sodalizi, nella prospettiva del recente Protocollo organizzativo che condurrà alla fusione tra le associazioni industriale delle provincie di Sondrio e Lecco.

PROGETTI CONDIVISI. «Confindustria Sondrio e Confindustria Lecco - dichiara Elisa Lisignoli, presidente del Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Sondrio - hanno dato inizio al processo che condurrà alla fusione ed alla creazione di un nuovo soggetto associativo. Anche i Giovani imprenditori sono chiamati a svolgere un ruolo di primo piano. Per questo intendiamo iniziare fin da subito a lavorare in sinergia con i colleghi di Lecco su idee e progetti condivisi». «Penso in particolare - continua - al tema della formazione e del rapporto tra scuola e mondo del lavoro, una tematica di fondamentale rilevanza per lo sviluppo del nostro sistema economico».

BELLA SFIDA. «Con la firma del Protocollo organizzativo che condurrà alla costituzione di Confindustria
Lecco e Sondrio nella primavera-estate 2015 - aggiunge Raffaella Bartesaghi, presidente del Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Lecco - le nostre associazioni hanno dato il via ad un processo di integrazione che comincia sin da ora e che costituisce una bella sfida anche per noi giovani imprenditori. Ci troviamo davanti ad un cambiamento certamente positivo per le imprese e i giovani imprenditori di entrambe le Territoriali, del quale abbiamo intenzione di cogliere appieno tutte le chance di crescita che certamente porterà con sé, assieme ai numerosi vantaggi».

Nella foto-galleria: Lisignoli e Bartesaghi.

18 luglio 2014