Invia articolo Stampa articolo
Disperso in Grigna, trovato cadavere

Lecco (Lècch) - E' stato trovato il corpo senza vita di Luigi Sordelli, scomparso questo inverno durante una escursione notturna sulla Grigna meridionale.

OPERAZIONI DI RECUPERO. Nella mattina di giovedì sono scattate le operazioni di recupero di un cadavere avvistato sulla Grignetta da alcuni alpinisti. La salma, raggiunta dagli operatori del Soccorso alpino, è stata trasportata alla camera mortuaria dell'ospedale Manzoni di Lecco.

GESTORE DELLA "MONTANINA". Il morto è stato identificato come Luigi Sordelli, 50 anni, l'uomo di cui non si aveva più notizia dallo scorso gennaio. Sordelli era piuttosto conosciuto, tra gli amanti della montagna, per la sua attività di gestore della casa “La Montanina” ai Piani dei Resinelli. L'escursione in piena notte sulla Grigna meridionale gli è stata fatale.

20 giugno 2014