Invia articolo Stampa articolo
Studenti in fabbrica a Colico e Calolzio

Lecco - Nell’ambito della diciottesima giornata nazionale Orientagiovani, organizzata da Confindustria per fare incontrare imprenditori e studenti, si sono tenuti l’11 ottobre due incontri organizzati da Confindustria Lecco.

AVVICINAMENTO. Accompagnati dai rappresentanti di Confindustria Lecco, gli studenti di due classi dell’Istituto Marco Polo di Colico, con indirizzo operatore meccanico, hanno visitato la Cameron Italy (Colico), mentre gli allievi di tre classi dell’Istituto Lorenzo Rota di Calolziocorte si sono recate per una visita presso la Cartiera dell’Adda (Calolziocorte). “Questo evento - commenta il responsabile del Gruppo Scuola di Confindustria Lecco, Lorenzo Riva - si inserisce nel solco tracciato dalla nostra associazione per promuovere l’avvicinamento fra industria e giovani. Visto il ruolo di motore economico che il sistema manifatturiero svolge sul territorio, credo sia di fondamentale importanza che i ragazzi stabiliscano con esso un rapporto, ne conoscano i valori ma anche le possibilità che offre da un punto di vista occupazionale”.

OPPORTUNITA'. “Da tempo ormai ci troviamo infatti a dover sottolineare che, nonostante la congiuntura economica, il distretto lecchese ha tenuto e cerca risorse umane con una buona preparazione tecnica - continua Lorenzo Riva. Conoscere, anche se solo brevemente, le nostre imprese dal di dentro speriamo possa innanzitutto far percepire ai giovani un esempio, una parte di quella che è la storia del nostro territorio. Ma, soprattutto, speriamo che iniziative come questa possano stimolare i giovani a cogliere nel loro futuro le opportunità offerte dal manifatturiero”.

14 ottobre 2011