Invia articolo Stampa articolo
Lecco, dall'antimafia ripiegano sulle escort

Lecco (Lècch) - Dal tema dell'antimafia a quello delle escort il passo non è breve, ma l'imbarazzo causato dai guai giudiziari di Rosy Canale obbliga il Comune a cambiare decisamente argomento per lo spettacolo della festa della donna.

FOTO CON SIGNORA. Il sindaco Virginio Brivio, probabilmente, avrà cullato l'idea di una foto con la signora Canale, area Pd, presidentessa del “Movimento delle donne di San Luca” e protagonista dello spettacolo “Malaluna – Storie di ordinaria resistenza nella terra di nessuno”. Alla Rosy era stato offerto il palcoscenico del Teatro sociale per venerdì 7 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna. Uno spettacolo che non si farà: La Canale, infatti, è stata arrestata con l'accusa (truffa aggravata e peculato) di aver attinto per spese personali a fondi pubblici erogati per le attività antimafia.

ME NE FOTTO. Scrive il Corriere della Sera (12 dicembre 2013): "Rosy Canale con quei finanziamenti avrebbe acquistato abiti firmati alla figlia, vestiti per il padre e beni di lusso. E quando la madre ha cercato di frenarla in quelle spese folli, Rosy replicava: «Me ne fotto, non sono soldi miei»". Se le cose stanno così, non si tratterebbe della persona più indicata per dare lezioni di legalità ai lecchesi.

SPETTACOLO SATIRICO. Il Comune di Lecco, dunque, informa che lo spettacolo “Malaluna” sarà sostituito dallo spettacolo “Stasera non escort”, nella serata di mercoledì 5 marzo, ore 21. L’ingresso è libero (fino a esaurimento posti). “Stasera non escort” è uno spettacolo satirico, diretta da Marco Rampoldi, che vuole rappresentare la situazione delle donne italiane di oggi attraverso le voci di quattro attrici comiche: Margherita Antonelli, Alessandra Faiella, Rita Pelusio e Claudia Penoni. "Il cambio di programma - spiega mestamente Palazzo Bovara - è dovuto alla decisione della produzione dello spettacolo “Malaluna” di annullare la tournée, tenuto conto delle vicende giudiziarie della protagonista, Rosy Canale".

Nella foto-galleria: il teatro della Società; le protagoniste di "Stasera non escort".

10 gennaio 2013