Invia articolo Stampa articolo
Merate, “Trashed” smuove le coscienze

Merate - Conclusa con un significativo coinvolgimento di cittadini la Settimana europea per la riduzione rifiuti edizione 2013  (16-24 novembre). Territorio meratese protagonista con diverse iniziative promosse dal Coordinamento legge Rifiuti Zero locale

AMPIA PARTECIPAZIONE. Venerdì 22 novembre e sabato 23 novembre il film documentario "Trashed" è stato proiettato rispettivamente presso l'Iss Viganò di Merate e alla Biblioteca di Cernusco Lombardone. In particolare, l'appuntamento di Cernusco Lombardone, patrocinato dal Comune e sostenuto dalla Consulta Ecologia, Ambiente e Territorio, ha visto un'ampia partecipazione del pubblico, riempiendo la sala. Alla proiezione serale ha fatto seguito un interessante e partecipato dibattito con osservazioni e spunti di riflessione in merito alla questione rifiuti.

SENSO DI RESPONSABILITA'. L'intento degli organizzatori è che le iniziative messe in campo siano solo l'inizio di eventi e attività future volte a  formare una nuova coscienza e un senso di responsabilità profondo in materia ambientale e di sviluppo sostenibile. Degna di nota anche l'iniziativa "Spesa Leggera" (vedi http://www.comune.cernuscolombardone.lc.it/pagina.php?sez=67&pag=516), che, sempre nell'ottica di "Rifiuti Zero",  propone la  mappatura dei servizi, punti vendita e mercati di zona, presso i quali è possibile acquistare prodotti sfusi o alla spina... Questo perchè, sottolineano gli attivisti del Coordinamento legge Rifiuti Zero, "il miglior rifiuto è quello che non viene prodotto!".

Nella foto-galleria: la serata del 23 novembre a Cernusco Lombardone.

25 novembre 2013