Invia articolo Stampa articolo
Robbiate, a 6 mesi uccisa dal rigurgito

Robbiate - Morire nella più tenera età, soffocata da un rigurgito: una disgrazia accaduta nella mattina di giovedi in un asilo nido di Robbiate. A perdere la vita, una sfortunata bambina di appena 6 mesi.

PIU' NULLA DA FARE. L'intervento dei soccorritori, purtroppo si è rivelato inutile: per la piccina non c'era più nulla da fare. Sul luogo della disgrazia sono intervenuti anche i carabinieri che hanno eseguito gli accertamenti di rito.

MANIFESTAZIONE FREQUENTE. Il rigurgito è una manifestazione abbastanza frequente nei neonati: consiste nella fuoriuscita di cibo e saliva dalla bocca del bambino e spesso si verifica durante la poppata o nelle ore successive, nel corso della digestione. Dopo il compimento del primo anno di età, il fenomeno scompare progressivamente grazie al rafforzamento dell'apparato digerente.

POSIZIONE VERTICALE. Tra i consigli dei pediatri per ovviare all'inconveniente, che talvolta può rivelarsi estremamente pericoloso, c'è il suggerimento di porre il bambino in posizione verticale per circa 15 minuti dopo la poppata, allo scopo di favorire la digestione.

31 ottobre 2013