Invia articolo Stampa articolo
Nel Pd lecchese è gara tra Crimella e Panzeri

Lecco - Sono Fausto Crimella e Marco Panzeri i due aspiranti segretari provinciali lecchesi del Partito democratico che scenderanno in campo il 27 ottobre in occasione del rinnovo dei circoli e del vertice piddini. L'appuntamento precede le primarie nazionali in calendario l'8 dicembre, mentre a marzo ci saranno i congressi regionali.

TRASPORTI E SALAMI. Nella serata di venerdì, si è riunita a Commissione per il congresso che, dopo aver vagliato le candidature pervenute, ha ufficializzato a candidati alla segreteria quelle di Crimella e Panzeri. Fausto Crimella è conosciuto per aver ricoperto l'incarico di presidente di Linee Lecco, mentre Marco Panzeri, già sindaco di Rovagnate, salì alla ribalta per le polemiche che fecero fallire l'insediamento di una unità produttiva del salumificio Beretta, che avrebbe garantito centinaia di posti di lavoro nella Brianza lecchese.

VERSO IL 2014. Secondo il Pd, con l'individuazione di questi due candidati, il partito "si apre e si mette in gioco, dimostrando  di essere all'altezza del consenso ottenuto". "Il congresso - prosegue il comunicato della segreteria piddina - attraverso il confronto programmatico dei candidati potrà diventare una concreta opportunità per essere protagonisti del rilancio del nostro territorio e il punto di partenza verso le elezioni amministrative del 2014 che vedranno tornare al voto molti comuni della nostra provincia".

Nella foto: Panzeri e Crimella.

12 ottobre 2013