Invia articolo Stampa articolo
Lecco, salta sui cofani delle auto: denunciato

Lecco - In piena notte si mette a saltare sui cofani delle auto, danneggiando le vetture e facendo un baccano pazzesco. La gente si sveglia e chiama i carabinieri che catturano il protagonista della vandalica impresa.

DIETRO UNA PIANTA. L'allarme è partito verso le 3,30 di venerdì, con la richesta ai Carabinieri della Compagnia di Lecco di intervenire per fermare un uomo che nel quartiere di Pescarenico stava danneggiando delle autovetture. All'arrivo dei militari il vandalo si è dato alla fuga cercando di far perdere le proprie tracce. Inutilmente il teppista ha provato a nascondendosi dietro una pianta: i carabinieri lo hanno individuato e portato in caserma.

EBBREZZA ALCOLICA. Si tratta di M.C., 23enne, residente a Lecco, nullafacente, con diversi precedenti di polizia, il quale si trovava in evidente stato di ebbrezza alcolica. A seguito del sopralluogo i militari hanno accertato che il giovane aveva danneggiato, saltando sui cofani, tre diverse autovetture parcheggiate sulla pubblica via, arrecando gravi danni alla carrozzeria, motivo per cui è stato denunciato per il reato danneggiamento e ubriachezza.

PESCARENICO NEL MIRINO. Intanto sono in corso altri accertamenti per identificare i responsabili dei danneggiamenti che si sono verificati alcuni giorni or sono sempre nel quartiere di Pescarenico. Intensificati anche i servizi di perlustrazione per scongiurare il verificarsi di altri atti di vandalismo.

13 luglio 2013