Invia articolo Stampa articolo
Sagra delle Sagre: ai disabili il ricavato

Bellano - Il ricavato della lotteria legata alla manifestazione “Sagra delle Sagre” 2013 andrà a sostenere i Servizi alla persona e in particolare il progetto “Condivisione a 3D”. Questa iniziativa si propone di aiutare i Cdd della Cooperativa “Le Grigne”, presenti nei paesi di Primaluna e Bellano, che accolgono numerose persone con disabilità di tutto l’ambito distrettuale.

UTILIZZO SOCIALE. L'utilizzo sociale dei fondi è stato reso noto dalla presidente dell’Assemblea distrettuale di Bellano, Elide Codega, nel corso dell'ultima ariunione dell'organismo, svoltasi presso il municipio bellanese. Ringraziando la Comunità Montana "che anche quest’anno darà l’opportunità ai Comuni dell’Ambito di Bellano di gestire in collaborazione con l’Agenzia di Sviluppo Alta Valsassina la lotteria Sagra delle Sagre", Elide Codega ha spiegato le ragioni di questa destinazione del ricavato della lotteria.

CONDIVISIONE E INCLUSIONE. "Ci sembra importante - ha detto la presidente - dare supporto e offrire condivisione al lavoro significativo e insostituibile  che questi Centri svolgono, ormai da 30 anni, a vantaggio di cittadini in situazione di particolare di difficoltà e a supporto anche delle loro famiglie". Pertanto, ha concluso Codega, "il ricavato della vendita dei biglietti contribuirà al finanziamento di interventi  qualificati che valorizzano il contributo di tutti per costruire percorsi di condivisione e di inclusione".

11 luglio 2013