Invia articolo Stampa articolo
Brasiliano investe con il camion donna in moto e non si ferma

Lecco - Investita da un camion in galleria, una motociclista è stata abbandonata al suo destino: l'autista, un immigrato brasiliano, non ha prestato il dovuto soccorso alla malcapitata. Una rapida indagine della Polstrada ha permesso di individuare il pirata della strada, denunciato a piede libero.

OMISSIONE DI SOCCORSO. Il penoso episodio giovedì mattina, verso le 11,25, nella galleria Passo del lupo sulla Ss 36dir, alle porte di Ballabio. Mentre la donna, una 48enne, veniva trasportata all'ospedale in ambulanza, l'equipaggio della Polizia stradale di Bellano, intervenuto sul luogo dell'incidente, ha accertato che il sinistro era stato causato da un altro veicolo poi allontanatosi dal posto.

RIPRESO DALLE TELECAMERE. Sono così scattate le indagini della Stradale di Lecco, agli ordini del comandante Mariella Russo e del vice comandante Romano Borellini, sovrintendente della sottosezione di Bellano. In breve, anche grazie ai filmati delle telecamere di sicurezza, gli investigatori sono risaliti al brasiliano che ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso.

5 luglio 2013