Invia articolo Stampa articolo
Ance Lecco, nuovo direttivo dei giovani

Lecco - Concluso, con la nomina del vicepresidente Riccardo Redaelli, il processo di rinnovo del Gruppo Giovani imprenditori di Ance Lecco.

COMPONENTI. Il nuovo consiglio direttivo risulta, pertanto, formato da  Riccardo Conti (Costruzioni Conti s.r.l. di Montevecchia), Stefano Fumagalli (Cazzaniga & Fumagalli s.r.l. di Sirtori), Angelo Musolino (Edilnord s.r.l. di Lecco), Riccardo Redaelli (Redaelli Francesco s.r.l. di Dolzago), Luca Sangiorgio (Costruzioni Edili Sangiorgio s.r.l. di Garbagnate Monastero) ed Alessandro Valsecchi (Edilizia Valsecchi s.r.l. di Costamasnaga).

STRETTA COLLABORAZIONE. Riccardo Redaelli affiancherà il neo-eletto presidente Alessandro Valsecchi nella carica di vice per il prossimo triennio è stato indicato. Ventinove anni, lecchese, prossimo alla laurea in ingegneria edile-architettura, impegnato professionalmente nell’attività commerciale dell’azienda di famiglia - la Edilizia Valsecchi s.r.l. di Costamasnaga, specializzata in edilizia civile e industriale, sia in proprio che conto terzi - e nella pratica in uno studio di progettazione, Alessandro Valsecchi indica così le linee fondamentali che verranno seguite dal Gruppo Giovani imprenditori Ance Lecco sotto la sua presidenza: “In primo luogo vogliamo poter collaborare in modo sempre più stretto con l’associazione e il nuovo consiglio direttivo, presieduto da Sergio Piazza – afferma –. È importante che anche i giovani possano confrontarsi sui temi che vivono le nostre imprese e sono oggetto di riflessione e impegno da parte di Ance Lecco. È un modo per conoscere da vicino il punto di vista dell’associazione sugli argomenti caldi che toccano da vicino il settore, in un momento per altro particolarmente difficile”.

VISITE AD AZIENDE. Valsecchi, inoltre, preannuncia che l'attività formativa del Gruppo avverrà soprattutto attraverso l’organizzazione di "visite ad aziende e cantieri o a manifestazioni ed eventi di riferimento per il nostro settore, a cominciare dal Bauma che si svolgerà a Monaco di Baviera in aprile”. “Ultimo ambito di impegno è infine rappresentato – conclude – dall’aumento di iscritti al nostro Gruppo: siamo una trentina, ma vogliamo ‘arruolare’ anche i molti giovani presenti nelle imprese associate che sino ad oggi non hanno avuto modo di partecipare alle nostre attività. È un momento di cambiamento e i giovani sono chiamati a viverlo con impegno e responsabilità”.

Nella foto galleria: il direttivo dei giovani imprenditori Ance; Alessandro Valsecchi.

15 gennaio 2013