Invia articolo Stampa articolo
Scelti i 4 cittadini benemeriti di Lecco

Lecco – Persone che rendono onore alla città, tanto da meritarsi il San Nicolò d'oro: secondo Virginio Brivio e la commissione comunale selezionatrice, i benemeriti del 2012 sono Renato Frigerio, Umberto Fumagalli, Giansisto Gasparini e Giorgio Mazza.

LUSTRO ALLA CITTA'. La Civica Benemerenza è uno speciale riconoscimento che il Comune di Lecco, si legge nella nota diffusa da Palazzo Bovara, "attribuisce annualmente alle persone e realtà che più hanno dato lustro alla città e alla sua comunità, rendendone più elevato il prestigio attraverso la loro personale virtù, sia servendone con disinteressata dedizione le singole istituzioni".

CHI SONO. Secondo il sindaco e l'apposita commissione formata dagli otto capigruppo in Consiglio comunale e l’Ufficio di presidenza del Consiglio stesso, tali personalità sono Renato Frigerio, "per gli oltre sessant’anni di impegno nella cura e promozione della montagna nell’ambito dell’associazionismo lecchese e anche nazionale"; Umberto Fumagalli, "per il suo impegno sociale verso i più deboli, in modo particolare nella gestione della mensa dei poveri e dei progetti di Caritas Lecco"; Giansisto Gasparini, "pittore e incisore appassionato di Lecco, che ha stabilito con le sue opere artistiche un rapporto speciale con il territorio lecchese"; Mazza Giorgio, "da anni impegnato nella promozione della mobilità sostenibile su due ruote come strumento per rispettare l’ambiente e incontrare mondi e culture diverse".

CONSEGNA 2 DICEMBRE. Le onorificenze del San Nicolò d’oro, saranno consegnate durante la cerimonia di Domenica 2 dicembre, alle ore 11, presso il Teatro della Società di Lecco. Il San Nicolò d’oro è una medaglia d’oro che su un lato presenta il simbolo del Comune e della Città di Lecco, mentre sull’altro una effige di San Nicolò, patrono della città.

15 novembre 2012