Invia articolo Stampa articolo
Lecco, il coro Deutz al "Teatro Sociale"

Lecco – Un importante appuntamento è in programma a Lecco martedì 6 settembre alle ore 20.30 presso il Teatro della Società con “Arte & Industria. Un ponte culturale”.

"PRIMA" LECCHESE. Sul palco cittadino si esibirà per la prima volta il Coro Deutz di Colonia, città della laboriosa Germania occidentale e con la stessa vocazione economica di Lecco per i suoi grandi stabilimenti manifatturieri. La serata, che vuole essere un ponte tra arte e cultura, è organizzata in collaborazione tra ILM Motori e il Comune di Lecco, con il patrocinio della Provincia di Lecco e di Confindustria Lecco.

100 VOCI MASCHILI. Il Coro Deutz, composto da oltre 100 voci maschili, nasce nel 1946 tra le macerie postbelliche della città di Colonia. Il coro promuove da sempre la diffusione di valori positivi, prima fornendo un contributo attivo nella promozione della cultura e della speranza in un popolo duramente provato dall’esperienza della seconda Guerra mondiale e poi, dopo la caduta del muro di Berlino, ha allargato gli orizzonti delle sue tournée nei Paesi di tutto il mondo. L’ingresso all’evento è gratuito fino a esaurimento posti.

IL PROGRAMMA DELLA SERATA

Richard Wagner (1813 – 1883)
Tannhäuser (Coro dei Pellegrini)
L’Olandese Volante (Coro dei Marinai)

Charles Gounod (1818 – 1893)
Faust (Aria dei Gioielli, Coro dei Soldati)

Carl Maria von Weber (1786 – 1826)
Il Franco Cacciatore (Coro dei Cacciatori)

Gaetano Donizetti ( 1797 – 1848)
Lucia di Lammermoor (Regnava nel Silenzio)

Giuseppe Verdi (1813 – 1901)
Ernani (Coro d’introduzione)
Nabucco (Coro dei Leviti, Va Pensiero)
La Traviata (E’ strano…Sempre Libera)
La Forza del Destino (La Vergine degli Angeli)

Johann Strauß (1825 – 1899)
Il Pipistrello (Mein Herr Marquis)
Il Fazzoletto di Pizzo della Regina (Rose del Sud)

Per informazioni:
Tel. +39 039 5914200
e-mail: imldir@imlgroup.it

1 settembre 2011