Invia articolo Stampa articolo
Lecco, gratis ai musei dal 14 al 22 aprile

Lecco - Anche la città di Lecco aderisce alla XIV settimana della cultura programmata dal ministero per i Beni e le Attività culturali dal 14 al 22 aprile, nella quale i cittadini avranno ingresso gratuito in tutti i luoghi d'arte delle città italiane.

INIZIATIVE STRAORDINARIE. In occasione di questa iniziativa, i musei di Lecco - Polo museale di Villa Manzoni e Palazzo Belgiojoso -, apriranno gratuitamente le loro porte al pubblico. Durante la “settimana della cultura” sono inoltre previste alcune iniziative straordinarie, ospitate a Villa Manzoni e alla Torre Viscontea, che pongono l’accento sull’innovazione nel rapporto tra Musei e pubblico, curate dalla Direzione e dai Servizi educativi dei musei del Simul (Sistema museale urbano lecchese).

DON ABBONDIO A VILLA MANZONI. Per quanto riguarda Villa Manzoni, domenica 22 aprile, alle ore 15 e alle ore 16.15 andrà in scena “Don Abbondio incontra i bravi”, uno spettacolo con pupazzi animati dedicato ai bambini da 5 ai 10 anni e curato da Simone Zanellato (animatore e costruttore del pupazzo Topo Gigio). Successivamente allo spettacolo seguirà un laboratorio nel quale i bambini si cimenteranno nella creazione di pupazzi manzoniani in gommapiuma. La partecipazione è gratuita ma a numero chiuso (25 bambini per ognuno dei due turni): è quindi obbligatoria la prenotazione da effettuare via email o via telefono al numero 0341.481.247 – 249.

PROPOSTE ALLA VISCONTEA. Due invece le proposte per la Torre Viscontea: dall’1 al 22 aprile sarà esposta la mostra “Articolo Quattro. Nove artisti interpretano il valore della nostra Costituzione” curata da Simona Bartolena in collaborazione con la Fondazione Ciceri Losi, nella quale alcuni artisti contemporanei espongono il proprio punto di vista su un tema delicato come il mondo del lavoro. Le sale sono aperte al pubblico da martedì a venerdì dalle 15 alle 19; il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Dal 15 al 29 aprile sarà  il turno della mostra “Tutti i cuccioli sono curiosi. Processi di costruzione della conoscenza nella scuola dell’infanzia”, organizzata in collaborazione con l’associazione Scuole dell’infanzia paritarie di Lecco. La mostra, che sfrutta l’interattività per attirare i bambini, si pone l’obiettivo di sviluppare la costruzione della conoscenza della scuola dell’infanzia attraverso l’allestimento di una mostra interattive e l’attivazione di laboratori per i bambini.

Nella foto: la targa su villa Manzoni a Lecco.

10 aprile 2012