Invia articolo Stampa articolo
Dervio, marocchino denunciato per spaccio

Dervio (Derf) - Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, svolta dai militari del Comando provinciale Carabinieri di Lecco con particolare attenzione all’area dell’Alto Lago: marocchino beccato con dosi pronte per la vendita.

In azione i carabinieri della Stazione di Colico, con l’ausilio di personale della Polizia Locale dei comuni dell’Alto Lario. L'intervento si è svolto a Dervio, giovedì sera.

Nel corso del servizio, volto a contrastare il consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, fenomeno fortemente sentito nelle zone di Colico e Dervio, le forze dell'ordine hanno denunciato a piede libero un 18enne, di nazionalità marocchina.

Lo straniero, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, è stato sorpreso assieme ad altri due soggetti riusciti a dileguarsi, in località Chiari di Dervio. Il giovane, che nel tentativo di sottrarsi al controllo ha spintonato il personale della Polizia Locale, è stato trovato in possesso di due dosi di hashish, sottoposte a sequestro: nei suoi confronti è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

27 marzo 2021